Chi siamo

MARE NORDEST opera nel settore della subacquea con finalità ricreative, ambientaliste e divulgative. È una società sportiva dilettantistica senza fine di lucro affiliata ASI – Associazioni Sportive e Sociali Italiane, Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI.

Nel 2012 l’ASD Trieste Sommersa Diving ideò un evento capace di coniugare sport e scienza, promuovendo l’incanto del mare e, necessariamente, la sua tutela. Nel 2019 il crescente apprezzamento ci ha condotti alla costituzione di una società sportiva solida, inclusiva e innovativa dove il Mare è il protagonista assoluto.

La nostra Missione

Promuovere la cultura del rispetto del Mare e di ogni organismo che lo popola attraverso un solido impegno per la costruzione di un futuro in cui la collettività possa prodigarsi per la conservazione dell’ambiente e condurre uno stile di vita sostenibile.

Le azioni volte a proteggere il patrimonio naturale hanno assunto un’importanza crescente e imperativa nel corso degli anni. Quello che vogliamo trasmettere alle Istituzioni, al mondo dell’associazionismo, alla collettività, con particolare attenzione alle nuove generazioni, è l’importanza di una consapevolezza di noi stessi e delle nostre azioni in riferimento alla salvaguardia degli equilibri ecologici del biosistema, la nostra casa, il Pianeta Blu.

I rifiuti plastici

Il 71% della superficie del nostro pianeta è occupato da acqua e, purtroppo, è ben noto come i mari e le coste di tutto il mondo siano ormai invasi da detriti plastici provenienti soprattutto da terra, ossia da rifiuti di origine domestica e industriale immessi direttamente nell’ambiente marino tramite fiumi e sistemi di acque reflue.
Secondo le stime di Erik van Sebille, uno degli attuali maggiori esperti in oceanografia e cambiamenti climatici, i rifiuti plastici giacciono prevalentemente sui fondali, affiorando in superficie solo per l’1% (Greenport.it – quotidiano per un’economia ecologica). Di conseguenza, la Great Pacific Garbage Patch, ossia l’orribile massa galleggiante presente nell’Oceano Pacifico e grande tanto quanto il Canada e le altre isole di plastica rappresentano solo una minima parte del problema.

La plastica, che non è biodegradabile e che anzi ha tempi di decomposizione spaventosamente lunghi, subisce un processo di fotodegradazione che la riduce progressivamente in pezzi sempre più piccoli (le cosiddette microplastiche e nanoplastiche) sino a dare origine ad una “zuppa” che pesci e uccelli marini scambiano per cibo con effetti allarmanti sulla catena alimentare, e quindi anche sull’uomo.

Il nostro Progetto

Il nostro Progetto si intitola PER UN MARE SENZA PLASTICA: organizziamo varie iniziative nell’ambito di una campagna plastic free per dire “basta” alla plastica in mare.

MARE NORDEST agisce per avviare concretamente processi di cambiamento principalmente attraverso tre canali:

  • operazioni di pulizia dei fondali e dei litorali marini: solo negli ultimi quattro anni abbiamo raccolto oltre 2,5 tonnellate di rifiuti;
  • promozione dell’attività subacquea e degli sport acquatici in generale: organizziamo corsi sub di didattiche CMAS e, nell’ambito degli sport natatori, coordiniamo esibizioni e gare di diverse specialità come ad esempio nuoto, nuoto sincronizzato e tuffi da grandi altezze favorendo prima di tutto la sicurezza nell’accesso in acqua e il rispetto;
  • progetti di educazione ambientale presso la collettività e le scuole di ogni ordine e grado: l’aspetto culturale e didattico a tema ambientale viene garantito da conferenze e seminari, proiezioni di filmati e mostre fotografiche a tema Mare, laboratori e attività formative atte a sollecitare una maggiore consapevolezza sui temi ambientali e ad aumentare la voglia e la capacità di reagire al degrado anche con la collaborazione dei nostri principali partner istituzionali scientifici quali l’Università degli Studi di Trieste (Dipartimenti di Matematica e Geoscienze, Scienze della Vita, Ingegneria e Architettura), l’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS, Museo Nazionale dell’Antartide, l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente ARPA FVG. La ricchezza e la qualità dei contenuti offerti è altresì testimoniata dall’ottenimento del prestigioso patrocinio di proEsof 2020.

Le persone

Tiziana Tassan

Tiziana Tassan

Ceo Manager

Edoardo Nattelli

Edoardo Nattelli

General Manager

Roberto Bolelli

Roberto Bolelli

General Manager

Paolo Melis

Paolo Melis

High Diving Project Manager

Roberto Lugnani

Roberto Lugnani

Clean Water Project Manager

Monica Rana

Monica Rana

Public Relations & Office Manager

Condividi