per un mare senza plastica

Pulizia dei Fondali

Nel corso del 2019 abbiamo organizzato diverse pulizie dei fondali a Trieste e provincia, a partire dalle due operazioni contestuali che hanno avuto luogo nel corso della Manifestazione MARE NORDEST 2019 – IL MARE TI ASCOLTA, IL MARE TI PARLA, una in versione “tradizionale” con l’impiego di subacquei e volontari a terra (V edizione della Operazione “Clean Water”) nello specchio acqueo antistante la Scala Reale e l’altra con il suggestivo intervento di una quarantina di apneisti (Primo Trofeo Trieste Spazzapnea, I edizione della Gara Subacquea in Apnea di Caccia alla Plastica), svoltasi nelle acque limitrofe alla Diga Vecchia nella direzione del mare aperto con la coordinazione tecnica di Erik Codiglia.

Ad agosto, presso lo storico stabilimento balneare Sticco Mare a Trieste, abbiamo organizzato una pulizia fondali inedita: a due passi dal Castello di Miramare lo stabilimento, realizzato nel 1955 da Antonio Sticco, grazie alla vicinanza con la Riserva Naturale Marina di Miramare, garantisce un mare pulito e ricco di specie marine. Sventuratamente, nel 2018 si è verificata una mareggiata che ha portato nelle acque antistanti lo stabilimento vari oggetti: intere cabine, ombrelloni, sdraio, sedie e oggetti vari. Vista la peculiarità del sito e la nostra sensibilità verso la salute dell’ambiente marino, abbiamo pertanto ritenuto, in accordo con i gestori del “Bagno” stesso, di ripristinare l’integrità del fondale prospicente recuperando, grazie al lavoro di una cinquantina di volontari da subacquei e personale a terra, più di una tonnellata di materiale.

A settembre, in collaborazione con la ASD Sistiana89 e l’ASD Area51 Scuola Sub, abbiamo co-organizzato l’evento CLEAR WATER COAST TO COAST: dalla SACHETA di TRIESTE alla BAIA di SISTIANA, un intero fine settimana dedicato al Mare. Il primo giorno presso lo spazio acqueo in gestione alla Società Nautica e di Pesca Sportiva Dilettantistica – Sacheta a Trieste, il secondo nell’area dei pontili di Sistiana in concessione dell’ASD. L’evento si è collocato all’interno della “Settimana Aware” di Project Aware e PADI: un evento globale che ha compreso attività organizzate per contrastare l’inquinamento dei mari, creare consapevolezza sulle specie vulnerabili e mettere le comunità locali in grado di dare il proprio contributo alla protezione dei fragili ambienti acquatici, in acqua e fuori dall’acqua.
A corollario dell’evento, in considerazione del Progetto sostenuto da Mare Nordest PER UN MARE SENZA PLASTICA è stata allestita una mostra fotografica costituita da una dozzina di opere partecipanti alle quattro edizioni dell’International Underwater Photo Contest Città di Trieste – Memorial Moreno Genzo ospitato all’interno della manifestazione Mare Nordest.